16 dicembre 2017
 
Pagina Principale
Missione
Sociale
Eventi
Archivo Articoli
Multimedia
Contatti
Chi Siamo
Un Msg per te
Studi
 Articolo  
 
 
  Ricerca in MPN
   
   
  FlashEventi
 
  In Video
Al Sublime - Daniela Lombardo
 
Daniela Lombardo - Tu non mi lasci mai (Tratto dall'album AL SUBLIME)
 
Ron Kenoly - Jubilee
 
  MpnSystem
 
utente

password
   
   
 
  Illumina il tuo mondo
3 giugno 2016
 
Share |
   
Illumina il tuo mondo
3 giugno 2016
Forse non lo hai ancora scoperto, ma quello che hai realizzato fino ad oggi, anche se ti sembra grande e appagante, non è il fine specifico per il quale sei venuto al mondo. Qualunque sia la tua professione o aspirazione, che tu sia uno studente, una casalinga, un architetto, uno scrittore, un medico o un musicista e qualunque cosa tu stia facendo in questo momento della tua vita, sappi che quello che ti aspetta è più grande e soddisfacente. Forse nessuno te lo ha mai detto ma, ancora prima che tu nascessi sei stato scelto per realizzare una missione specifica. Venire a conoscenza di questa verità forse ti sorprenderà, ti spiazzerà, forse sconvolgerà i tuoi piani e le tue previsioni, ma ti posso assicurare che sarà il modo per passare dalla semplice soddisfazione, che il successo comune può dare, alla vera realizzazione.

Tu sei nato per realizzare uno scopo specifico

Sono molteplici i personaggi biblici che si sono dovuti confrontare con la realtà di questa assegnazione divina, persone comuni che fino a quel giorno svolgevano con dedizione il loro mestiere. Vi erano artigiani, pescatori, contadini ed esattori delle tasse; alcuni erano benestanti ed anche molto noti, mentre altri lottavano per sopravvivere. Qualcuno di loro era già avanti negli anni e altri erano ancora adolescenti. Alcuni di questi uomini erano valorosi, mentre altri erano timidi ed insicuri, qualcuno era sposato ed aveva figli e qualcun altro era solo. Tutte persone comuni impegnate a fare cose comuni fino a che, un giorno, mentre erano intenti a fare le cose di sempre, avvenne qualcosa di particolare: ricevettero una convocazione speciale che mise sottosopra la loro vita. 

Quello che ha caratterizzato questi uomini, tranne rare eccezioni, è stata la loro gioia e la loro prontezza nel rispondere a questa chiamata. Del resto, quando la Persona più importante dell’universo ti convoca per realizzare qualcosa di straordinario, cosa fai? Ti siedi a pensare? 

Creato per illuminare
Voi siete la luce del mondo; una città posta sopra un monte non può essere nascosta […]Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, affinché vedano le vostre buone opere e glorifichino il Padre vostro che è nei cieli. (1)

Con queste parole Gesù comunica ai Suoi discepoli quale sia lo scopo della loro vocazione. Spesso si tende a credere che vocazioni o chiamate di questo tipo siano esclusivo privilegio di alcuni. E se Dio avesse affidato ad ogni uomo una missione specifica, da compiere parallelamente al suo ruolo professionale o sociale?

Secondo la prospettiva biblica questa chiamata è universale ed ogni persona che abbia sperimentato l’amore, la pace e la grazia di Dio nella propria vita, può essere ogni giorno, attraverso il proprio stile di vita e il messaggio che porta, una fonte di benessere per chi lo circonda.

Sono molte le persone che vivono senza sapere quale sia lo scopo della loro esistenza. Per tale motivo si sentono vuote e smarrite e stanno cercando disperatamente di trovare qualcosa di forte per cui valga la pena vivere. Queste persone sono spesso affette dal “mal di vivere”, dalla depressione e dalla solitudine e si sentono come dentro ad un tunnel. Sono proprio queste persone che hanno un urgente bisogno di sperimentare l’effetto di quella "luce speciale" che vince l’oscurità.

Se riconosci ed accetti questo incarico, a partire da adesso potrai alimentarti alla Fonte inesauribile di luce e di vita e diventare la Sua voce, le Sue mani, i Suoi piedi, il Suo sorriso, il Suo abbraccio, la Sua consolazione e la Sua guarigione per tutti coloro che stanno aspettando un aiuto ed una risposta. Se fino ad oggi ti sei sforzato per dare il meglio di te stesso ed hai raggiunto traguardi soddisfacenti, hai fatto benissimo, perché questo è lo scopo terreno per cui hai ricevuto dal tuo Creatore doni, talenti e opportunità. Da oggi in poi però cambia la tua prospettiva riguardo al fine ultimo per cui sei stato creato. Alza la testa, sii generoso  e includi nei tuoi progetti le persone che ti circondano; sii sensibile ai loro bisogni e non perdere nessuna opportunità per rendere più gioiosa la loro vita.

Forse con il tuo impegno non potrai cambiare tutto il mondo, ma potrai certamente cambiare di volta in volta il mondo di qualcun altro. Questo darà più sapore alla tua vita, allontanerà il senso di vuoto che spesso ti pervade e ti farà entrare in un livello di realizzazione mai sperimentato in precedenza. Sai perché? Perché starai vivendo in accordo allo scopo principale per cui sei stato creato: illuminare il tuo mondo.
Se ignoriamo il proposito divino per cui siamo nati, la nostra vita non sarà certo inutile, ma forse vuota e sprecata. (R. Warren – traduzione adattata)
   
Missione Parola alle Nazioni
info@mpnsystem.org
Copyright 2010 - Italy
Powered by Fortress Tech